Translate

giovedì 1 ottobre 2015

Danubio dolce (pan brioches)

danubio dolce...

una torta morbidissima e deliziosa adatta per una buona e sana colazione o una merenda gustosa!!!
l'impasto risulta morbido e spesso e la farcitura regala a questo dolce tanta dolcezza ...si scioglie in bocca,è davvero irresistibile!!











INGREDIENTI (teglia 21 cm diametro max)

350 gr farina 00

100 ml latte intero

1 uovo(facoltativo un tuorlo per spennellare la torta)

50 gr burro temperatura ambiente

80 gr zucchero

1 pizzico di sale

7 gr lievito di birra

per la farcia(facoltativa): marmellata,miele o nutella


cottura: 180° per 25 minuti(più tempo di riposo)

conservazione:4 giorni in un porta torte o recipiente salvafreschezza


PROCEDIMENTO

scaldare leggermente il latte in un pentolino , scioglierci lo zucchero e successivamente il lievito


in una terrina preparare la farina e un pizzico di sale.
versare il latte pronto nella farina e aggiungere l'uovo intero leggermente sbattuto...
amalgamare bene il tutto,fino ad ottenere un impasto sodo.



aggiungere il burro tagliato a dadini o pezzettini irregolari e amalgamare nuovamente con le mani fino ad ottenere un panetto morbido e compatto...più saranno piccoli i pezzetti di burro più sarà semplice amalgamarli nell'impasto.
se risultasse troppo appiccicoso aggiungere POCA  farina.



spolverare la terrina con la farina e lasciar lievitare almeno 2 ore coprendo il recipiente con un canovaccio pulito





una volta che l'impasto è lievitato suddividerlo in tante palline, 35 gr ciascuna...

ora il procedimento può variare:il danubio è delizioso anche senza farcitura,in questo caso procedere sistemando tutte le palline vicine sulla teglia precedentemente infarinata o coperta con carta da forno.

per chi volesse invece farcire il dolce vediamo insieme come procedere:

prendere una pallina e stenderla con le mani ...procedere farcendo con un abbondante cucchiaio di marmellata,miele o nutella.

non spalmare!!!






con attenzione chiudiamo le estremità al centro formando così una sorta di "saccottino" ripieno.

non abbiate paura a tendere e lavorare la pasta,è molto morbida perciò non si romperà.

questo passaggio è importante affinchè la pallina non si apra durante la cottura .






per rendere liscia la superficie pizzichiamo con pazienza tutte le pieghe sulla superficie finchè l'impasto non risulterà più omogeneo.

con le dita lisciamo il più possibile la superficie ed infine passiamo la pallina tra i palmi delle mani per dargli la classica forma tondeggiante.

questo procedimento può sembrare difficile ma non lo è...bisogna solo avere un pò di pazienza:-)


la farcitura è a piacere,si può procedere in questo modo con tutte le palline o come ho fatto io,alternarne una vuota e una piena...








in una teglia di 21 cm di diametro precedentemente infarinata o coperta con carta da forno,procediamo sistemando tutte le palline...non vanno schiacciate tra loro,infatti lievitando e cuocendo si amalgameranno ...

coprire la teglia e lasciar lievitare nuovamente per una notte,circa 12 ore..

facoltativo:prima di infornare si può spennellare la superficie con il tuorlo dell'uovo.

una volta trascorso il tempo necessario infornare in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti,la superficie dovrà dorare.

spolverare con abbondante zucchero a velo e servire tiepida...con una buona tazza li latte o caffè !!!


si conserva morbida e gustosa chiusa in un recipiente salvafreschezza per 4/5 giorni














buon appetito!!!!