Translate

mercoledì 17 febbraio 2016

polpette di carne e ricotta


ecco una ricetta davvero semplice e buonissima,che potrete variare ,modificare ,migliorare ...come preferite!!!

buonissime polpette fatte in casa,che non hanno nulla da invidiare alle polpette surgelate o precotte del supermercato..

anzi,sarete certi della qualità della carne,degli ingredienti e della freschezza delle vostre creazioni




INGREDIENTI (per circa 20 polpette)

250 gr di carne trita (a vostra scelta)

1 uovo

sale q.b.

2 cucchiai colmi di ricotta

origano



TEMPO 20 minuti di cottura in padella


CONSERVAZIONE   2 giorni in frigorifero,oppure post cottura potrete congelarle.


PROCEDIMENTO


prepariamo la carne trita in un recipiente dalle sponde alte...


uniamo l'uovo , la ricotta e l'origano (q.b.)ed amalgamiamo bene il tutto...anche con le mani se necessario.
dovremo ottenere un composto omogeneo e morbido

                                                                     
                                                                 
scaldiamo  una padella antiaderente ,con un filo di olio

   


nel frattempo andiamo a formare le nostre polpette:
il composto sarà appiccicoso,ma se risultasse estremamente molle potrete aggiungere del pane grattugiato per rassodarlo(senza esagerare...)

procediamo prelevando una noce di trita ,la passiamo tra le mani fino a darle la forma arrotondata e la riponiamo direttamente in padella ...deve essere ben calda





distanziamo le polpette leggermente così da avere lo spazio per rigirarle durante la cottura...
e proseguire fino ad esaurimento della carne





lasciamo "sfrigolare" a fiamma medio-alta per qualche minuto...dovranno dorare uniformemente su tutti i lati.
girale una alla volta per completare la cottura..




una volta rigirate lasciar abbrustolire anche il secondo lato..




a questo punto aggiungiamo un bicchiere di acqua calda,ed abbassiamo la fiamma...



proseguire la cottura per circa 15 minuti e lasciar asciugare leggermente il sugo...a fine cottura salare a piacere e servire ben calde...




VARIANTI

a questa ricetta potrete aggiungere verdurine tritate a piacere,come zucchine o carote...unirle o sostituirle alla ricotta nelle medesime quantità.dovranno essere tritate finemente o non riuscirete a creare le polpette...
questo inoltre potrebbe essere un ottimo escamotage per far mangiare verdure non gradite ai più piccoli..

una seconda variante è l'utilizzo del pane grattugiato...potrete unirlo all'impasto per rassodarlo oppure lo potrete utilizzare per impanare le polpette prima di metterle in padella.questo vi permetterà di ottenere una crosticina deliziosa e croccante...





sperimentate e create le vostre polpette preferite!!!

buon appetito!!!