Translate

giovedì 10 marzo 2016

patatine precotte autoproduzione


patatine perfette per ogni cottura...fritte , al forno o in padella...croccanti,squisite e ben sode!!!

sempre nella sezione autoproduzione,vorrei proporvi questo...escamotage(non è una vera e propria ricetta) ,per preparare in casa delle patatine gustosissime e sane ....precotte,non prefritte!!!


potremo riempire il nostro freezer con sacchetti del gelo pieni di patatine pronte per la cottura,evitando le patatine surgelate in commercio...




INGREDIENTI 

patate q.b.

1 tazzina da caffè di aceto di vino bianco(per circa 3 lt di acqua)


TEMPO 30 minuti


CONSERVAZIONE 1 anno in freezer



PROCEDIMENTO


innanzitutto decidiamo la quantità di patate da pelare,in base alle vostre necessità....e tagliamole con un coltello ben affilato per ottenere la forma delle classiche patatine da fast food.

in realtà potrete tagliarle anche di forme e dimensioni che più vi aggradano...







una volta pronte laviamole per 5-10 minuti sotto acqua fredda corrente,mescolandole saltuariamente con le mani...
noterete l'acqua leggermente torbida all'inizio...proseguire il risciacquo finchè l'acqua non risulterà ben limpida.







preparare una pentola d'acqua bollente e versarvi la tazzina di aceto di vino bianco...l'aceto elimina l'amido presente nelle patate ...



raggiunto il bollore versarvi le patate(se ne avete una grande quantità cuocetele in due tempi )




lasciar bollire le patate per almeno 10 minuti...nel frattempo prepariamo una ciotola d'acqua fredda.



trascorsi i 10 minuti,scolare le patate e buttarle direttamente nell'acqua (aprite anche il rubinetto purchè l'acqua nella ciotola resti ben fredda)

subiranno uno shock termico...





lasciar nuovamente scorrere l'acqua finchè non risulterà ben limpida.




a questo punto asciugare delicatamente e bene le patatine su un canovaccio .
dunque congelarle in sacchetti del gelo in quantità indicative per le vostre necessità....







le nostre patatine sono pronte per essere fritte... saranno più salutari perchè prive di qualsiasi additivo o conservante e non saranno pre-fritte bensì precotte...




potrete friggerle (o cuocerle a piacere )anche immediatamente,ma sono molto più croccanti e gustose dopo una notte in freezer...



grazie alla preparazione precedente,le patatine cuoceranno uniformemente...noterete che non bruceranno esteriormente restando leggermente crude all'interno.
risulteranno dorate e croccanti al punto giusto,non si appiccicheranno tra loro nè in cottura nè post cottura e si gonfieranno leggermente restando ben rigide ...non avrete più patatine appiccicose e mosce da servire a tavola!!!












....patatine congelate fatte in casa,risparmio e qualità...


buon appetito!!!!